Crisis Management

Tu sei qui:
Crisis Management

Calendario 2024

Coming soon…

L’Italia, com’è noto, è – purtroppo – un Paese “a bassa sensibilità” sul fronte delle crisi reputazionali: si tendono ad assumere provvedimenti solo a crisi conclamata e in corso, fuori tempo massimo per poter essere realmente incisivi e governare gli eventi avversi per il brand.

Uno dei fronti più spesso scoperti da questo punto di vista è l’individuazione e la formazione di un Portavoce aziendale (una figura di vertice, a volte il CEO, a volte un manager di sua fiducia) che ricoprirà il ruolo di frontman dinanzi ai giornalisti, alle autorità e più in generale all’opinione pubblica, qualora dovesse deflagrare una crisi reputazionale.

La formazione di questa figura e delle “prime linee” aziendali si sostanzia in un percorso articolato, che per ovvie ragioni non deve e non può essere improvvisato: prendersi cura di questo aspetto per tempo tutela il valore degli azionisti e aumenta la resilienza dell’azienda.

Perché scegliere il corso "Crisis Management & Crisis Communication"

Con il termine crisi facciamo riferimento ad una situazione operativa aziendale che, se non affrontata al meglio, potrebbe incidere negativamente sul rapporto con tutti gli stakeholder, compromettendo così la business continuity dell’Organizzazione stessa.

Alla luce di quanto sopra, il Corso pone le basi per un processo interno all’Organizzazione, guidato dal management, finalizzato ad analizzare e coordinare al meglio la gestione di crisi prevedibili.

Il corso è propedeutico per tutti quei Leader delle Organizzazioni che vogliono studiare questo fenomeno.

Finalità

Durante il Corso si andranno a ricercare le cause delle crisi reputazionali, le svariate tipologie delle stesse e le accurate fasi da seguire per evitare cadute reputazionali con l’ausilio di esercitazioni pratiche e case history.

Il corso, inoltre, ambisce a fornire un’estesa comprensione delle attività comunicative da intraprendere qualora si manifestasse una crisi reputazionale.

A chi è rivolto il corso

Obiettivi

Formare i key-men delle organizzazioni private e pubbliche secondo un peculiare modello di approccio alla formazione funzionale al fine di migliorarne la confidenza nel rapporto con i Media.

Addestrare i vertici dell’azienda a resistere alle pressioni e allo stress, tipici di una situazione di crisi, governando al meglio i flussi di comunicazione.

Preparare l’Organizzazione ad una valorizzazione della Reputazione Aziendale che permetta di consolidare un duraturo rapporto con i propri stakeholder al fine di assicurare la business-continuity.

Acquisire competenze adeguate a sfruttare a proprio vantaggio le situazioni avverse con una comunicazione trasparente per rafforzare il rapporto con gli stakeholder.

Argomenti e Tematiche sviluppate durante il corso

  • Corporate Reputation
  • “Conosci i tuoi pubblici”
  • Lo “Storytelling” per costruire la reputazione
  • Strumenti di Media-Relation
  • Sfruttare le oppurtunità generate dalla crisi
  • Definizioni e cause della crisi
  • Principi di Crisis Communication
  • Campagne di black PR
  • Cosa fare prima e durante la crisi
  • La fine della crisi
  • Necessità di un programma di rilancio
  • Case History

Docenti

Prof. Luca Poma, Professore in Reputation Management presso Università LUMSA di Roma.

Didattica e Documentazione

Le lezioni avranno una durata di 4 ore e verranno erogate in modalità 100% Live Streaming*.

Slides predisposte dalla Scuola Etica Leonardo e ampia selezione di specifici materiali e documentazione, link di ricerca e fonti informative in materia di sostenibilità ESG.

Durante il corso verranno inoltre svolte attività di interazione.

*Eventuali assenze possono essere recuperate in differita previo accordo con la segreteria e visionabili in orario d’ufficio e all’interno della durata del corso.

Quota di partecipazione

Il costo del corso è di 1800,00 € + Iva.